iso 50001 italiano

La ISO 50001 è la certificazione che dimostra l’adozione di un Sistema di Gestione dell’Energia (SGE), creato secondo i parametri dell’ High Level Structure.

Tale certificazione si basa su una norma di adesione volontaria, che si propone di realizzare e poi mantenere un sistema per migliorare la propria prestazione energetica e, nello specifico, aumentare l’efficienza economica e ridurre i costi.

Tale norma può essere utilizzata indipendentemente o essere integrata con altri sistemi di gestione organizzativa, come ad esempio ambiente, salute e sicurezza.

Il Sistema di Gestione Energetica è uno strumento potente per facilitare il percorso di un’azienda verso un uso più ragionato e migliore delle risorse, e una maggiore competitività.

Esistono, quindi, dei parametri, applicati all’uso e al consumo di energia, che devono essere costantemente controllati per migliorare le proprie prestazioni, e si tratta di: misurazione, documentazione, progettazione, acquisto delle attrezzature, processi e personale

 

Norma ISO 50001: i vantaggiiso 50001 pdf

I vantaggi offerti dalla ISO 50001 sono vari.

La certificazione diventa un elemento strategico e di business di ogni organizzazione.

Tramite essa:

  • si acquista consapevolezza del consumo energetico che avviene all’interno della propria organizzazione;
  • si monitora il consumo di energia e si riduce: ottimizzare la gestione di energia diventa infatti un ottimo vantaggio;
  • si dà ai clienti un pubblico riscontro, una garanzia di conformità alla legislazione vigente;
  • si sviluppa una reputazione ambientale rispettabile;
  • si ottiene un requisito richiesto nelle aste pubbliche e dalle aziende internazionali per qualificare i propri fornitori;
  • si può fare a meno della diagnosi energetica, a cui sono di solito soggette le grandi imprese, o quelle a forte consumo energetico.

Certificazione energetica  ISO 50001: come ottenerla

gestione iso

 

La procedura per ottenere la certificazione ISO 50001 si compone di varie fasi. 

Prima di tutto c’è un audit preliminare, in cui si valuta la conformità dell’Organizzazione rispetto ai requisiti. Durante questa fase si fanno tutte le osservazioni necessarie per raggiungere, qualora non ci sia, conformità.

Nella versione aggiornata della ISO 50001, del 2018, è particolarmente importante individuare i fattori esterni e interni che possono influenzare il Sistema di Gestione Energetica.

A questo proposito è stata introdotta anche una gestione dei rischi e delle opportunità: analizzando i risultati ottenuti, si fanno dei piani specifici per migliorare le prestazioni energetiche, e altri riguardo alle strategie da intraprendere, nel caso in cui dovessero esserci rischi che possono influire sugli obiettivi stabiliti.

Successivamente vi è l’audit di certificazione, che, dopo aver verificato la conformità del sistema di gestione rispetto ai requisiti, rilascia la certificazione.

Segue l’audit di sorveglianza, cioè la verifica annuale per monitorare il mantenimento del sistema di gestione e accertare che vi sia un miglioramento. Durante questa fase, quindi, si valutano i risultati, per poter determinare la prestazione energetica.

Infine vi è l’audit di rinnovo: alla scadenza del certificato (valido per tre anni) si fa una verifica per confermare il certificato per il triennio successivo.

 

corsi iso 50001La ISO 50001 si può applicare ad ogni organizzazione, qualsiasi sia la tipologia, la taglia, la complessità, la posizione geografica, l’approccio organizzativo o il prodotto che offre.

Si può applicare anche indipendentemente dal tipo, uso e quantità di energia consumata.

Attualmente, risulta il quarto standard più utilizzato dopo quello di qualità, ambiente e tecniche di sicurezza IT.